Interrotti i collegamenti Amat con Palermo, Vittorino e Terzo (FI): “Disagi gravissimi”

0

MONREALE – “Il primo regalo del nuovo anno arriva con la notizia della sospensione del servizio di collegamento AMAT con Palermo, per la mancata sottoscrizione della Convenzione, certamente dovuta al debito con la azienda dei trasporti per il mancato pagamento delle fatture da parte della amministrazione comunale”.

A dichiararlo sono i consiglieri comunali di Forza Italia, Mimmo Vittorino e Silvio Terzo, dopo la notizia resa nota dal Giornale di Sicilia. “Ancora una volta la Amministrazione comunale nasconde alla Città i veri problemi preferendo diffondere notizie di premi, inaugurazione e illuminazione di alberi di Natale, come la crisi del commercio, le chiusure di negozi storici con contestuali licenziamenti e in ultimo il mancato rinnovo della Convenzione con AMAT che avrà come immediato risultato la impossibilità di usufruire del servizio di collegamento con Palermo, che oltre ai disagi, determinerà un danno al turismo e al commercio. La Amministrazione – continuano – aveva il dovere di informare la città e il Consiglio comunale della certa interruzione del servizio. Il Presidente del Consiglio comunale, invece di partecipare a concerti ed inaugurazione convochi subito il Consiglio comunale invitando la Amministrazione a riferire sulla ripresa del servizio. Intanto il deputato regionale Mario Caputo ha contattato il Presidente dell’Amat Michele Cimino per verificare quali possono essere gli interventi necessari per la immediata ripresa del servizio”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.