Monreale, vaccini al San Gaetano al suono di pianoforte e violino

Un gruppo di giovani pianisti e violinisti si esibiranno con musiche di Bach, Chopin, Mozart e Schubert

0

MONREALE – Riparte nei giorni di venerdì 18 e sabato 19 nella Chiesa di San Gaetano la campagna itinerante dell’ufficio del commissario Covid di Palermo, Renato Costa che ancora una volta alla luce dei risultati raggiunti  per la grande risposta dei cittadini monrealesi, ha accolto la richiesta del sindaco Alberto Arcidiacono.

La novità assoluta di questa campagna vaccinale, è che sarà a suon di musica, poiché l’amministrazione Arcidiacono ha provveduto a posizionare un pianoforte all’interno della chiesa  per allietare l’attesa dei cittadini che vorranno sottoporsi al vaccino. A esibirsi saranno un gruppo di musicisti coordinati da direttore artistico Giovanni Vaglica che ha scelto un programma di musica classica con brani di Bach, Chopin, Mozart, Schubert, Einaudi e altri. Saranno i pianisti, Marco Sapienza, Gloria Prestigiacomo e Sofia Trifirò, Chiara e Sara Grimaudo, Enrico Gargano, Emanuela Quadrante, Delia Reitano e Giulia Belvedere. E ancora Denise De Luca e Antonio Blanco al violino e Giorgia Gasbarro al violoncello.

Ted Formazione Monreale

“Rivolgo un particolare ringraziamento all’Arcidiocesi di Monreale – ha dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono – che ci ha dato la possibilità di organizzare in questo splendido sito tutti i nostri hub che hanno avuto un grande successo e grazie anche al maestro Giovanni Vaglica e a tutti i musicisti che si sono messi a disposizione omaggiando queste loro prestazioni musicali che contribuiranno a rendere questa attesa gradevole e gioiosa. Il commissario Covid di Palermo, Renato Costa che ha visitato l’hub di San Gaetano ha molto apprezzato  questa l’iniziativa.

“Con questa idea dei vaccini in musica tornare a Monreale sarà ancora più bello – ha commentato Costa -. Abbiamo già sperimentato l’efficacia d’inserire un’attività medica come la vaccinazione dentro una cornice di bellezza: quando siamo stati a vaccinare al museo archeologico Salinas le persone dimenticavano ogni paura e si rilassavano. La musica del pianoforte avrà il tocco magico di rendere il vaccino qualcosa d’incantevole per chi lo riceve ma anche per i lavoratori che lo somministrano, oltre che un gesto utile e prezioso per la collettività”.

L’amministrazione ha rivolto un ringraziamento per la collaborazione al Liceo Musicale Regina Margherita di Palermo, alla Scuola media ad indirizzo musicale Margherita Navarra di Pioppo ed il quartetto d’archi dell’Orchestra Young del Teatro Massimo.

Prenotazioni ancora aperte al https://fiera.asppalermo.org/site/vaccino/229/eta-superiore-a-12-anni

Rispondi