Il campione “monrealese” Giovanni Visconti annuncia il ritiro dal ciclismo

Lo sportivo, cresciuto per le strade di Monreale e Borgo Molara, ha deciso di scendere dalla bicicletta

0

Il ciclista Giovanni Visconti annuncia il ritiro dal ciclismo e lo fa tramite un lungo e commosso messaggio pubblicato sui social. Lo sportivo, cresciuto per le strade di Monreale e Borgo Molara, ha deciso di scendere dalla bicicletta dopo aver riprovato e riprovato.

“Ci ho provato con tutte le mie forze a tornare a un buon livello nonostante i miei tanti problemi”, dice il campione di ciclismo. “Sarei voluto tornare sul campo per ringraziarvi come si deve e per chiudere meno anonimamente ma mentre alla mia età per tornare ad alti livelli ci vuole tempo è per tornare invece sotto terra che basta un attimo e così per l’ennesima volta mi ritrovo a un bivio”.

Il siciliano classe 1983, passato professionista nel 2005, valutava l’ipotesi di appendere la bici al chiodo da qualche tempo. Il campione siciliano viene da alcune stagioni complicate a causa di vari problemi fisici che non gli hanno mai permesso di essere realmente protagonista. Il ritiro di ieri nella seconda tappa della Tirreno – Adriatico 2022 potrebbe essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

A Monreale Visconti ha ricevuto ovazioni e applausi scroscianti durante la prima tappa del Giro d’Italia del 2019 quando ha corso la crono Monreale-Palermo. “Non sono di certo diventato un campione ma credo di essere stato un buon corridore – dice ora che annuncia il suo ritiro -. Ho vinto ciò che il mio fisico e la mia testa mi hanno permesso di vincere e se mi guardo indietro posso avere solo qualche rammarico, nessun rimorso”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.