Elezioni Rsu a Monreale, vittoria schiacciante della Cisl Fp

Il sindacato ha ottenuto oltre il 65 per cento delle preferenze, conquistando così 8 dei 12 seggi disponibili

0

Una affermazione netta, schiacciante quella della Cisl – Funzione Pubblica all’elezione per il rinnovo della rappresentanza sindacale unitaria al Comune di Monreale. Al termine delle operazioni di scrutinio, i risultati vedono infatti primeggiare con ampio margine di distacco sulle altre liste quella capeggiata da Nicola Giacopelli e Silvio Russo, che in termini percentuali ha ottenuto oltre il 65 per cento delle preferenze, conquistando così 8 dei 12 seggi disponibili; a seguire, la FP Cgil (2 seggi), la Csa (2 seggi) e la Fpl Uil (nessun seggio).
Su 238 aventi diritto, nei giorni scorsi si sono recati al seggio allestito presso il complesso “Guglielmo II” 178 elettori; la percentuale di affluenza al voto ha quindi sfiorato il 75 per cento.

“I numeri sono inequivocabili – afferma il segretario aziendale della Cisl-FP, Nicola Giacopelli – e testimoniano che i lavoratori comunali hanno dimostrato ampia fiducia nella nostra organizzazione, che nell’ambito della Rsu si trova adesso a rivestire il ruolo di forza preminente. In ogni caso, per quanto mi riguarda, continuerò a ritenere fondamentale il dialogo e il confronto con i rappresentanti eletti nelle altre liste sindacali, auspicando che con gli amici della Csa ed i colleghi della Cgil si possa interloquire proficuamente nell’interesse di tutti i lavoratori”.

Anche in questa occasione, il più votato in assoluto è risultato Silvio Russo, che dichiara: “Il consenso che i colleghi hanno voluto attribuirci evidentemente ci inorgoglisce, ma nello stesso tempo ci carica di ulteriori responsabilità, alle quali, è chiaro, non intendiamo sottrarci e non ci sottrarremo: gli impegni che abbiamo assunto li porteremo avanti con determinazione e senza tentennamenti”.
Questi i nomi degli eletti: per la Cisl-FP Silvio Russo, Nicola Giacopelli, Michele Maraschino, Daniele Rincione, Piero Termini, Carlo Maggiore, Sandro Tusa e Angelo Russo; per la FP Cgil Rocco Micale e Mariella Giordano; per la Csa Francesco Lanza e Giovanni Giaccone.

Rispondi