“Grazia Patruzzu Amurusu”, a Monreale è il giorno della grande processione

Alla 14 la Scinnuta, alle 18 l'inizio della solenne processione per le vie di Monreale

0

Monreale, 3 maggio 2022 – L’alborata sul Monte Caputo ha annunciato con i suoi fragori che oggi è il giorno della processione del Santissimo Crocifisso a Monreale. Oggi è il giorno che tutti stavano aspettando.

“E che è bella sta jurnata, lu Signuri è pi la strata”. Lo canteranno i fratelli di bianco vestiti, chiamati a sorreggere la pesante “vara” lignea lungo un tripudio di rose, di candide lenzuola e luci. Anche oggi, come avviene già da quasi 4 secoli, si consumerà uno delle più belli ed affascinanti riti della tradizione siciliana.

Saranno le 14.00 quando il volto del SS Crocifisso sarà accarezzato dal sole ancora una volta e varcherà la soglia del Santuario gremito. Sarà così trasportato per la scalinata. Urla, preghiere, richieste di “grazia” accompagneranno il Simulacro lungo la discesa al suono di campane.

Al tramonto inizierà la tradizionale processione. Alle 18.00 la venerata immagine del SS Crocifisso sarà trasportata per le vie della città per fare rientro solo a notte fonda. Una attesa di due anni per i monrealesi. Dopo la festa di piazza, il “passìo” per le strade, il ritorno alla normalità, tutti si inchineranno al passaggio del Crocifisso per chiedere ancora e ancora “Grazia Patruzzu Amurusu”.

 

Rispondi