Nelle scuole di Monreale ci sarà acqua potabile per tutti gli studenti

Un progetto che grazie al sostegno degli imprenditori locali consentirà di tutelare l’ambiente

0

In arrivo a Monreale distributori di acqua potabile da installare nei plessi scolastici del territorio. Sarà un modo per evitare l’acquisto di bottigliette di plastica e di conseguenza la produzione di rifiuti di plastica.

Patrocinato dal Comune di Monreale il progetto ‘L’acqua che fa scuola’, proposto da Stei srl, soluzioni e tecnologie per l’ecompatibilità e inclusione, mirerà a una comunità più eco sostenibile con l’istallazione di distributori automatici con bottigliette di alluminio con una convenzione tra le parti che garantisce i controlli dell’acqua, microfiltrata e battericamente purificata.

Un progetto che grazie al sostegno degli imprenditori locali ci consentirà di tutelare l’ambiente. L’iniziativa sarà coordinata dall’assessore Letizia Sardisco. L’acquisto delle macchinette dipenderà dall’impegno e dal
contributo degli sponsor che sosterranno l’iniziativa.

Rispondi