Che fine hanno fatto le casette dell’acqua? Da oltre un anno queste strutture sono installate a Monreale centro e frazioni ma non sono mai entrate in funzione. Molti cittadini si chiedono perché visto che sarebbero un bel servizio per chi non vuole più acquistare acqua in supermercato o andare nelle fontane, e vorrebbe approfittare di un servizio sotto casa.

Gli impianti sono stati acquistati grazie a contributi statali e sono presenti a Monreale e frazioni dal marzo 2021. Non sono però mai entrati in funzione. Un vero peccato visto che con le casette dell’acqua è possibile avere a disposizione un sistema di affinamento delle acque potabili distribuite dal pubblico acquedotto, e quindi certificate.

Un ritardo che non è più giustificato a distanza di oltre un anno. Per questo abbiamo chiesto al sindaco Arcidiacono quali sono i tempi per vedere finalmente le casette attive. “Solo in quella di Aquino va fatto il collegamento elettrico – risponde il primo cittadino – e penso che entro il mese di giugno potranno essere attive”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteMonreale città di accoglienza, profughi ucraini al Palazzo di Città
Articolo successivoQuestione tassisti monrealesi, si va verso la “pace” con Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui