Anche Monreale è stata presente alla 39esima assemblea annuale Anci, l’associazione degli amministratori locali, che quest’anno è stata ospitata alla Fiera di Bergamo, dal 24 al 27 novembre. Una tre giorni in cui sindaci, consiglieri comunali, assessori e burocrati della macchina comunale si mettono insieme in vari momenti di crescita e formazione ma anche di scambio e progettazione. Per Monreale c’erano l’assessore al Bilancio Luigi D’Eliseo, il consigliere comunale del Mosaico Fabrizio Lo Verso, il segretario comunale Francesco Fragale e il dirigente Pietroantonio Bevilacqua.

L’assemblea Anci si tiene ogni anno, questo il 39esimo, in cui si chiamano a raccolta tutti gli amministratori d’Italia – sindaci, consiglieri, assessori e segretari comunali – che discutono delle tematiche inerenti gli Enti Locali. L’assemblea si è aperta con un intervento del sindaco di Bari, Antonio Decaro, e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha mostrato la propria vicinanza agli amministratori, in un momento così difficile per il Paese. Durante la tre giorni si sono tenuti incontri di dibattito e discussione tra amministratori locali, sindaci di grandi città e ministri. Pnrr, testo unico degli enti locali, responsabilità degli amministratori, politiche di coesione tra i temi trattati dall’assemblea che ha anche ospitato un confronto tra amministratori locali ucraini. Anche il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla ha preso parte alla manifestazione.

I monrealesi presenti hanno anche partecipato a diversi workshop e hanno potuto conoscere nuovi servizi offerti da alcune imprese che operano nel campo dell’innovazione digitale, della sicurezza, dei rifiuti, servizi che potrebbero essere importati a Monreale, visto che hanno già funzionato in diversi comuni. L’assemblea si è conclusa con l’intervento della Premier Giorgia Meloni. Il presidente del Consiglio ha fatto sapere che è sua intenzione valorizzare la figura dei sindaci italiani, sempre in prima linea nei comuni, in cui viene ancora conservata l’identità delle comunità locali.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteGiuseppe Di Verde diventa assessore, in giunta al posto di Paola Naimi
Articolo successivo“Libere di essere donne”, alla Veneziano-Novelli no alla violenza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui