Interviene a stretto giro il sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono, dopo le dichiarazioni i Tonino Russo, inviate a MonrealeLive, in seguito alla notizia del trasferimento momentaneo dei dipendenti amministrativi dell’Asp 6 dal poliambulatorio di piazzale Florio a Palermo. Tonino Russo, ha lamentato il silenzio del primo cittadino dopo la notizia pubblicata ieri da questa e da altre testate monrealesi, del temporaneo trasferimento. Stamattina anche Ignazio Zuccaro della DC nuova, è intervenuto sulla questione.

“Siamo stati in contatto fino a ieri pomeriggio con l’Asp – fa sapere Arcidiacono tramite Monreale Live – stanno semplicemente riorganizzando i servizi si tratta d un provvedimento momentaneo”,

“Ci dispiace notare come negli ultimi tre mesi Tonino Russo abbia cambiato completamente opinione sull’amministrazione. Forse si aspettava qualcosa che non ha ricevuto perché è diverso ormai il suo atteggiamento, partendo da quella articolo in cui si presentava come migliori in assoluto. Oggi forse non ha avuto quello che sperava e quindi sta cambiando idea. Asp sta solo riorganizzando i servizi, nulla di più”.

Tonino Russo nella sua nota aveva riservato una stoccata al sindaco parlando del trasferimento degli amministrativi dell’Asp: “Tutto ciò avviene nel silenzio assordante del sindaco, Alberto Arcidiacono, come se la cosa non riguardasse lui, la nostra città ed i cittadini tutti”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteQuestione Poliambulatorio, Russo attacca Intravaia e Arcidiacono, “Silenzio assordante del sindaco”
Articolo successivoQuarant’anni di carriera, riconoscimento al Comandante della Polizia Municipale di Monreale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui