Si incendia la casa nel giorno di Natale e si attiva la macchina della solidarietà a Monreale per la famiglia Fasone. L’amministrazione dà supporto in un momento di emergenza.

Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono questa mattina ha incontrato i familiari della famiglia di Rosaria Fasone, i quali, a causa di un corto circuito il giorno di Natale hanno perso la loro casa e tutto quello che si trovava dentro, vestiti, mobili arredi.

Il primo cittadino nell’esprimere la massima solidarietà alla famiglia si è attivato per dare supporto alla famiglia nella gestione di questa emergenza. Arcidiacono inoltre rende noto a tutti i cittadini monrealesi che chiunque volesse dare supporto potrà farlo attraverso una post pay attivata dalla famiglia per raccolta fondi. Poste Pay numero 5333 1711 3088 9153 intestata alla famiglia. IBAN IT60Y3608105138200577300612.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteLutto nel mondo della scuola, è morta a 51 anni Tiziana Cannavó
Articolo successivoVino di Monreale tra i migliori 10 del mondo, Forbes incorona il catarratto del Feudo Disisa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui