contatore free

Incendi a Monreale, vigili del fuoco ferito

Un duro lavoro, quello dei pompieri, stremati da giorni di lotta al fuoco

0

Non si arresta l’impegno dei vigili del fuoco nella battaglia agli incendi che da giorni stanno devastando il Palermitano. Purtroppo ci sono anche dei feriti tra le fila dei pompieri.

Due vigili del fuoco sono rimasti infatti feriti durante le operazioni di spegnimento dei roghi a Palermo e Monreale. Per fortuna le loro condizioni non sono gravi, ma sono stati comunque trasportati in ospedale per le cure.

Un duro lavoro, quello dei pompieri, stremati da giorni di lotta al fuoco ma che non demordono nonostante incidenti e grande stanchezza. In queste ore i turni vengono prolungati per avere quante più squadre possibili impegnate sui diversi fronti aperti dalle fiamme.

Ricoverato al Civico di Palermo anche un operaio forestale con ustioni di secondo e terzo grado riportate ieri durante le operazioni di spegnimento. Un bollettino di guerra che testimonia i rischi corsi da vigili del fuoco e volontari.

Nonostante i danni e i feriti, i pompieri non si sono mai tirati indietro in questa durissima battaglia per salvare case, aziende e vite umane minacciate dagli incendi. Turni massacranti ma necessari per fronteggiare una situazione che resta critica.

Anche questa mattina i vigili del fuoco sono impegnati a San Martino delle Scale e in via Regione Siciliana, dove nuovi focolai sono divampati costringendo alla fuga i residenti. Un lavoro senza sosta per domare le fiamme ed evitare il peggio. Diversi gli ettari di terreno andati in fumo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.