contatore free

Trimestre anti-inflazione, aderiscono attività anche a Monreale: ecco quali

Il trimestre anti-inflazione è un patto tra governo, produttori e distributori per offrire agli italiani tanti prodotti a prezzi bloccati o scontati

0

Sono oltre 1.500 gli esercizi commerciali in Sicilia che hanno aderito al patto trimestrale anti-inflazione del governo Meloni. La quota maggiore nella provincia di Palermo, oltre 350 discount. Seguono le province di Messina con 246 negozi e Catania con 236. A Caltanissetta hanno aderito 78 attività commerciali.  A proporre il paniere con i generi alimentari a prezzi più passi sono diversi gruppi: Conad, Coop, FederDistribuzione, Federfarma, Confcommercio, Fnpi, Assofarm.

Si prevedono prezzi bloccati e sconti dal giorno 1 ottobre, fino al 31 dicembre 2023, su una serie di prodotti in supermercati, negozi e farmacie che aderiscono all’iniziativa. Prezzi calmierati per pasta, latte Uht, biscotti, uova, pannolini, olio e saponi. E anche prodotti per la casa e per la cura della persona.

A Monreale ecco chi ha aderito:

  • Farmacia Dr Barone Luca MONREALE Piazza Padre Semeria, 10 90046
  • Farmacia Gentile srl MONREALE Via Circonvallazione, 81 90046
  • CONAD L’ORIZZONTE S.R.L. MONREALE VIA PONTE PARCO, 102 90046
  • COOP GROWING SRL MONREALE VIA BIAGIO GIORDANO, N.22 90046
  • CS CARNI SNC DI CANNELLA SALVATORE E STAZZONE GAETANO
    MONREALE (PA) VIA SANTA LIBERATA SNC 90046.

Il trimestre anti-inflazione è un patto tra governo, produttori e distributori per offrire agli italiani tanti prodotti a prezzi bloccati o scontati. All’iniziativa hanno aderito 32 associazioni. L’obiettivo è contenere i prezzi dei beni di prima necessità, alimentari e non alimentari di largo consumo, ivi compresi quelli rientranti nel “carrello della spesa”, nonché dei prodotti per l’infanzia e la cura della persona, grazie allo sforzo collaborativo dei principali attori della filiera, dalla distribuzione moderna e classica al mondo delle cooperative, delle farmacie, delle parafarmacie, dell’industria, della produzione, dell’artigianato e agricoltura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.