Cade in montagna, donna monrealese salvata dal Soccorso Alpino

La vicenda nella zona di valle Malva, sopra Altofonte

0

Una monrealese soccorsa ad Altofonte dal Soccorso Alpino Siciliano dopo una caduta. Tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano della Stazione di Palermo in azione nel tardo pomeriggio per soccorrere un’escursionista ferita nella zona di valle Malva, sopra Altofonte.

La donna, C.M., 32 anni, di Monreale, faceva parte di una comitiva di escursionisti con cani al seguito che avevano perso l’orientamento per il sopraggiungere del buio mentre percorrevano un sentiero nel bosco della Moarda. Proprio a causa della scarsa visibilità era scivolata procurandosi la sospetta frattura della caviglia sinistra. Non essendo più in grado di proseguire a piedi, un componente del gruppo è riuscito a mettersi in contatto con la centrale del Corpo Forestale della Regione siciliana che, trattandosi di intervento in ambiente impervio, ha allertato il Soccorso Alpino.

In pochi minuti due squadre sono partite da Palermo ed hanno raggiunto il gruppo, hanno immobilizzato la ferita e l’hanno portata fino alla strada asfaltata dove ad attenderla c’era un’ambulanza del 118. Sul posto anche personale del Corpo Forestale.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.