HomeChiesaA Monreale il culto...

A Monreale il culto della Madonna Immacolata

Nella festa liturgica dell’Immacolata Concezione si è svolta nel Duomo di Monreale la Solenne Celebrazione dell’Immacolata Concezione presieduta da Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e Priore di Sicilia del Sacro Militare Costantiniano di San Giorgio ed a cui hanno partecipato, oltre al Sindaco ed al Comandante del Corpo dei Carabinieri una rappresentanza di Cavalieri costantiniani guidata dal Delegato vicario Nob. Antonio di Janni.

Durante l’omelia Pennisi ha ricordato che è stato S.S. il Beato Pio IX, con la bolla Ineffabilis Deus, a proclamare giorno 8 dicembre 1854 il dogma dell’Immacolata Concezione, secondo cui la Vergine Maria è stata concepita senza peccato originario.

Pennisi ha ricordato come in Sicilia il culto per la Beata Vergine sia antichissimo e molto sentito da parte di tutta la popolazione, ne è prova il fatto che il Re di Sicilia ed Imperatore del Sacro Romano Impero Carlo VI nel 1728 aveva fatto costruire innanzi alla Basilica di San Domenico una colonna marmorea in cima alla quale era stata posta la statua in Bronzo della Beata Vergine Maria. A ciò ha aggiunto che, durante il Regno delle Due Sicilie S.M. Re Ferdinando II ha donato a Sua Santità Papa Pio IX la Colonna marmorea, di epoca romana, alla cui sommità è posta la statua della Vergine, opera di Giuseppe Obici, collocata nell’Urbe a Piazza di Spagna. Con questo atto il Sovrano Borbonico, ha voluto ricordare, anche, il suo antenato, S.M. Carlo di Borbone Re delle Due Sicilie, che nel secolo precedente aveva fatto erigere a Napoli nella piazza del Gesù un obelisco dedicato alla Madonna ed alla quale aveva affidato il popolo napoletano.

Al termine della Supplica l’Arcivescovo accompagnato da Padre Gaglio, Arciprete della Cattedrale nonché cappellano costantiniano, dai Cavalieri costantiniani, dalle autorità civili e militari e dal popolo di Dio si è recato preso il simulacro dell’Immacolata posto nella piazza antistante al Duomo per deporre insieme al sindaco un omaggio floreale.

Subito dopo la benedizione l’Arcivescovo in corteo ha raggiunto la Cappella di S. Benedetto, interna al Duomo, per benedire il Presepe opera delle maestranze locali.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una...

Approfondimenti

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola Margherita di Navarra di Pioppo. L'istituto scolastico lo ha appena annunciato tramite una comunicazione ufficiale nel proprio sito che, visti i diversi casi di positività che sono stati accertati negli ultimi giorni. "Si comunica che in...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati da una forte puzza di bruciato sono usciti dalle proprie abitazioni. Davanti alle loro porte, durante la notte, qualche ragazzo ha bruciato una modesta quantità di rifiuti di vario genere, a pochissimi metri dalle porte. Non un...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni Di Verde, 86 anni e storico rivenditore di auto. Di verde è venuto a mancare ieri sera verso le 19:90. Lascia la moglie e tre figli maschi, tra cui il consigliere comunale Giuseppe di Verde. I funerali...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una mandria di mucche. Poche ore fa si aggiravano nei pressi della via SP 57, rendendo difficile agli automobilisti passare senza colpirle. Adesso, nei gruppi facebook, sono aumentate le lamentele. A seguire riportiamo il messaggio di una cittadina, che...

Ufficiale da lunedì la Sicilia entra in zona arancione

Ormai è ufficiale, la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione. Dopo essere stati d'esempio per l'Italia intera, quando, durante il primo lockdown e l'esodo degli studenti siciliani scappati dal nord, siamo riusciti a tamponare una situazione d'emergenza che si prospettava più che drastica. Adesso la situazione sembra...

Monreale si sveglia col maltempo e con la nebbia

MONREALE - Da questa notte una leggera pioggia imperversa sulla città normanna e non sembra voler smettere. Le condizioni climatiche in tutta la provincia di Palermo sono visibilmente peggiorate nelle ultime ore, ma - già da domani - dovrebbe esserci un repentino ritorno al clima mite, con...