contatore free

Monreale, il Movimento 5 Stelle alle amministrative: “Contro i meloniani”

A confermarlo è Steni Di Piazza, coordinatore provinciale del M5S

0

Il Movimento 5 Stelle scende in campo con il proprio simbolo e una lista per le prossime elezioni amministrative a Monreale. L’obiettivo è quello di proporre un’alternativa progressista all’attuale amministrazione di centrodestra guidata dal sindaco uscente Alberto Arcidiacono, sostenuto da Fratelli d’Italia e altre forze di centrodestra.

A confermarlo è Steni Di Piazza, coordinatore provinciale del M5S, che sta lavorando alla composizione della lista e alla definizione del programma. Si tratta di un progetto in linea con le dichiarazioni del leader Giuseppe Conte, che in una recente intervista ha ribadito l’impegno del movimento a sostenere liste e coalizioni progressiste nei comuni al voto.

La scelta di scendere in campo anche a Monreale rientra dunque nella nuova strategia del M5S di proporsi come forza di governo a livello locale, per portare quel cambiamento auspicato da oltre 10 anni di attività politica. Oltre a Monreale, il movimento presenterà simbolo e lista anche a Bagheria, con l’obiettivo di costruire coalizioni alternative alle attuali amministrazioni di centrodestra.

Secondo Di Piazza, a Monreale come a Bagheria, il M5S è pronto al dialogo con tutte le forze civiche e progressiste interessate a costruire un progetto di governo della città. L’invito è dunque a unire le forze per proporre una valida alternativa al centrodestra e al sindaco Arcidiacono, puntando su idee innovative e una nuova classe dirigente per il governo della città. La partita è aperta e nei prossimi mesi si delineeranno meglio scenari e alleanze in vista del voto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.