contatore free

Emergenza rifiuti a Monreale, il Comune attende l’autorizzazione dalla Regione per scaricare

Appello ai cittadini per una corretta differenziazione, l'amministrazione assicura che tutte le altre frazioni di rifiuto vengono smaltite regolarmente

0

MONREALE – A causa della chiusura delle piattaforme da parte della Regione Siciliana, fra le quali quella della “Trapani Servizi”, presso cui viene conferito il rifiuto indifferenziato raccolto nel territorio monrealese, e in attesa che il Dipartimento regionale dei Rifiuti autorizzi al più presto il conferimento in altra discarica autorizzata, l’amministrazione comunale, al fine di evitare l’emergenza rifiuti, tutelare la salute pubblica e mantenere il decoro, ribadisce l’importanza di effettuare una più attenta e corretta differenziazione dei rifiuti.

Tenuto conto che tutte le altre tipologie di rifiuti (carta, plastica, vetro, organico) continuano a essere smaltite regolarmente, l’obiettivo è quello di ridurre al minimo la frazione del rifiuto secco, che pertanto si raccomanda di non esporre fino a quando la situazione non si sbloccherà.

“Attendiamo l’ok dalla Regione per scaricare in piattaforma, in attesa di risolvere la problematica che ci auguriamo in tempi brevi – ha dichiarato l’assessore all’Igiene Urbana Antonella Giuliano -. Chiediamo in questo particolare momento di difficoltà la collaborazione della cittadinanza a non abbandonare rifiuti in strada, al fine di evitare problemi. Ci appelliamo al buonsenso dei nostri cittadini, in quanto questo ritardo non dipende dal nostro servizio ma da problemi esterni causati dalla chiusura della piattaforma”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.