Il ricordo di Domenico Intravaia a 14 anni dalla strage di Nassiriya

Il monrealese perse la vita nel corso di un attentato terroristico in Iraq

0

Monreale, 8 novembre 2017 – Sono già trascorsi 14 anni dalla tragica morte di Domenico Intravaia, il vice brigadiere monrealese rimasto ucciso nel corso di un attentato terroristico in Iraq. Un’autocisterna irruppe nella Base Maestrale di Nassiriya causando 28 morti. E così ogni anno viene ricordato Intravaia, sepolto dentro il cimitero di Monreale dove venerdì 10 novembre, alle 9,30, verrà deposta una corona d’alloro sulla sua tomba alla presenza dei familiari, dell’amministrazione comunale e di alcune autorità civili, militari e religiose. A seguire, presso la caserma sede dei carabinieri di Monreale, in via Biagio Giordano, i bambini della scuola Morvillo, ricorderanno Domenico Intravaia.

Sabato 11 novembre,  sarà scoperta una targa dedicata al vicebrigadiere a Palermo, presso Palazzo delle Aquile. A mezzogiorno sarà celebrata una Messa nella cappella del Comando Legione Carabinieri Sicilia. Domenica 12, giorno dell’anniversario, le cerimonie a Roma. Alle 9,30 si terrà la deposizione di una corona d’alloro presso il parco Schuster, che ricorda la strage di Nassiriya. Alle 10,30 la deposizione della corona avverrà presso l’Altare della Patria, alla presenza delle massime autorità.Alle ore 11 sarà celebrata una Messa nella chiesa di Santa Maria in Ara Coeli. Lunedì 13, a Monreale, sarà celebrata una messa di suffragio nella chiesa di San Castrense, alle ore 17.45.

Rispondi