Monreale, muore una donna al Covid Hospital di Partinico

Da Partinico a Termini Imerese, per poi tornare di nuovo a Partinico

0

Una seconda vittima a Monreale per Covid-19. Si tratta di una donna residente a Grisì. La conferma arriva dai familiari che adesso vogliono vederci chiaro sulla morte della donna.

La signora era ricoverata al Covid Hospital di Partinico per poi essere trasferita all’ospedale di Termini Imerese. Qui la donna, almeno secondo quanto dicono i familiari, si sarebbe ammalata di Covid. La paziente è stata quindi riportata a Partinico dove questa mattina però è deceduta.

“È solo quando ti tocca da vicino che capisci “realmente” la crudeltà di questo mostro, non c’è pietà né umanità in tutto questo – scrive la nipote della somma su Facebook -. Non c’è briciolo di umanità nel dover esalare l’ultimo respiro da soli, in un letto di ospedale, senza aver potuto vedere, per l’ultima volta, il viso degli affetti più cari, senza una carezza o una frase di conforto. Soli. Non c’è umanità nel venire sigillati in un sacco nero,quasi come resti di rifiuto. Non c’è umanità nel non poter celebrare le esequie come tutti i buoni cristiani meritano.
Non c’è umanità nell’essere considerati solo dei numeri da aggiungere ad una curva dei decessi. E, permettetemi, non c’è soprattutto umanità nè rispetto verso il dolore altrui, nell’ostinarsi ad asserire che tutto ciò non esista o che sia il frutto di non so quale finta storiella. Purtroppo è realtà, esiste e può colpire ognuno di noi quindi mettete da parte la fantascienza e abbiate cura di voi stessi e se proprio non volete farlo per voi, fatelo almeno per i vostri cari perché nessuno merita di morire così. Nessuno”.

Alla famiglia le più sentite condoglianze da Monrealesi e da tutta la comunità monrealese.

Rispondi