Nuovi casi Covid a Monreale, Antonella Giuliano: “Screening anche nelle frazioni”

La richiesta avanzata al sindaco quando si prospetta l'inizio delle attività scolastiche

0

“A seguito dello svilupparsi di nuovi casi di contagio, e in vista dell’imminente apertura delle scuole, ritengo sia opportuno e necessario avviare una campagna attiva di monitoraggio del Coronavirus, attraverso uno screening di massa, già fatto su Monreale centro ma che coinvolga, stavolta, anche le frazioni del territorio, soprattutto le più distanti da Monreale, rimaste escluse dalle ultime azioni di monitoraggio”. Lo dice Antonella Giuliano, consigliere comunale di Grisì, frazione di Monreale, schierata in Forza Italia.

La richiesta della Giuliano giunge quando si prospetta l’inizio delle attività scolastiche. “È importante per i nostri ragazzi e per le loro famiglie – aggiunge -, poter tornare a scuola serenamente e soprattutto è necessario permettere a chiunque ne abbia la volontà di poter effettuare il tampone in via del tutto gratuita così da contribuire, attraverso il controllo preventivo mediante test rapidi, il diffondersi del virus Sars-covid 19”.

Il consigliere ha chiesto al sindaco Alberto Arcidiacono, di attivare tutti i canali necessari volti a programmare tale campagna di monitoraggio in tempo utile. “La prevenzione è la migliore arma a nostra disposizione, almeno finché non si arrivi a una buona percentuale di vaccinazioni”, ha concluso.

Rispondi