Si è chiusa la campagna antincendio 2022. Con un positivo riscontro, malgrado i numerosi incendi, ha funzionato il lavoro della squadra di dipendenti e volontari che con grande impegno ha affrontato i tanti incendi che si sono verificati nella stagione estiva.

L’amministrazione ha puntato molto sulla prevenzione e sull’operatività delle squadre comunali e dei volontari ai quali ha dato merito di grande impegno, professionalità ed efficienza. “Le squadre sono state determinanti – ha detto l’assessore alla Protezione Civile Paola Naimi – poiché nei momenti di difficoltà hanno saputo gestire e trovare soluzioni rapide e veloci. Un plauso va dai coordinatori a ogni singolo dipendente e volontario che con il loro impegno hanno consentito di coordinare i vari servizi e affrontare tutte le situazioni di emergenza con professionalità”.

“Un ringraziamento – continua Paola Naimi – ai presidenti delle associazioni di volontariato, Overland ed Evergreen, che hanno collaborato con entusiasmo ed energia affrontando le emergenze con grande celerità e anche nelle situazioni più difficili, non si sono mai tirati indietro dando all’amministrazione fino alla risoluzione delle problematiche”.

Intanto, già da qualche settimana l’amministrazione ha iniziato a pianificare le proposte progettuali per affrontare i problemi meteo invernali e pertanto, nei giorni scorsi, ha avviato una campagna di sensibilizzazione per diffondere alcune semplici regole su come prevenire o diminuire i danni di un fenomeno e alcuni comportamenti da adottare, prima, durante e dopo fenomeni meteo-idrogeologici e idraulici per affrontare meglio le situazioni di emergenza. “Adesso è tempo di tirare le somme – ha concluso l’assessore Paola Naimi – e cercare di migliorare qualcosa ma per ora bisogna già pensare a come affrontare il lungo periodo piovoso”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteDomenica 2 ottobre entrata gratuita in parchi e musei della Regione
Articolo successivoTruffe ai danni di anziani, i Carabinieri di Monreale insegnano come difendersi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui