contatore free

Monreale si rinnova con 4 app per avvicinare cittadini e istituzioni

Presentate dal Comune di Monreale quattro innovative app per turismo, servizi digitali e semplificazione amministrativa, grazie ai finanziamenti del PNRR

0

Strumenti all’avanguardia per una città moderna e vicina ai bisogni di cittadini, operatori e professionisti. PerLe piattaforme online avvicinano la cittadinanza alla Pubblica Amministrazione. È quanto emerso dalla conferenza di presentazione delle nuove app inserite nel progetto di digitalizzazione e semplificazione del Comune di Monreale, che ieri pomeriggio al Santa Caterina ha registrato una notevole partecipazione di cittadini, operatori turistici e commerciali, autorità e dipendenti comunali.

Dopo il saluto del sindaco Alberto Arcidiacono e dell’assessore al Turismo Fabrizio Lo Verso, che hanno espresso parole di plauso per l’ambizioso progetto, sono intervenuti il segretario generale del Comune Giovanni Impastato, che ha parlato dell’opportunità offerta dal Governo Nazionale attraverso il PNRR che ha stanziato i finanziamenti per la trasformazione digitale.

Dopo di lui ha parlato il dirigente dell’area Risorse e della Promozione Sociale, Culturale e Territoriale, Pietrantonio Bevilacqua, coordinatore della Trasformazione digitale del Comune, che ha illustrato le fasi progettuali da lui seguite attraverso gli uffici della sua area e l’ufficio stampa, che ha lavorato alla realizzazione dei contenuti dell’App Turistica, e del CED che ha seguito la parte tecnologica.

Il dirigente Bevilacqua si è soffermato soprattutto sull’utilità e l’importanza che questi strumenti hanno per professionisti, operatori e cittadini, illustrando alcuni dettagli delle varie app che facilitano i rapporti tra cittadini e Pubblica Amministrazione.

A seguire è intervenuto Marco Mancini in rappresentanza del Dipartimento Trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, dopo di lui, Ignazio Fileccia dell’Azienda Ricoh che ha illustrato le varie sezioni della nuova app turistica Visit Monreale con tutti i contenuti su servizi, monumenti, luoghi di interesse, mappe, trasporti pubblici, attività ricettive e tanto altro. La stessa azienda sta definendo la traduzione dei contenuti in sei lingue e dei 4 totem che verranno posti nei punti strategici della città.

A chiudere gli interventi è stato il direttore generale di De Lisa SRL Antonino Calamia che ha illustrato nei dettagli il nuovo sito del Comune, l’App Io, PA Digitale e la Smart Pa, strumenti digitali di semplificazione, efficientamento e potenziamento dell’attività dell’ente.

L’incontro è stato moderato dal responsabile dei servizi informatici del Comune di Monreale Luigi Marulli. I progetti sono stati finanziati con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la digitalizzazione, l’innovazione e la sicurezza informatica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.