Capodanno blindato, a Monreale posti di blocco, 20 auto e 44 Carabinieri

Per la giornata di oggi e per Capodanno saranno in azione diversi check point e posti di controllo

0

A Monreale saranno 20 le auto dei Carabinieri in giro per tutto il territorio che ricade all’interno dell’area di competenza della Compagnia e 44 saranno gli uomini in servizio. I militari, supportati anche da Polizia di Stato e Guardia di Finanza, saranno chiamati a vigilare contro gli assembramenti e gli spostamenti non consentiti.

Per la giornata di oggi e per Capodanno saranno in azione diversi check point e posti di controllo delle forze dell’ordine posizionati nelle zone di confine tra un comune all’altro ma anche nelle aree nevralgiche del territorio quali strade statali e provinciali. Controlli saranno eseguiti sulle motivazioni legate agli spostamenti e sarà necessario avere con sé l’autocertificazione. Se non si ha l’autocertificazione a portata di mano, sarà fatta compilare nel corso del controllo.

Da oggi dunque scatta la zona rossa e no sarà possibile spostarsi se non per comprovate esigenze lavorative e di salute. Oltre al divieto di spostamento, dalle 22 sarà in vigore anche il coprifuoco che per oggi durerà fino alle ore 7 del mattino.

Ricordiamo anche che a Monreale è vietato sparare botti e accendere fuochi d’artificio in forza ad una ordinanza sindacale firmata da Arcidiacono. Ieri sera è scattato un sequestro ad Aquino da parte dei Carabinieri di Monreale. (LEGGI QUI)

Rispondi