Monreale, incendi sul monte Caputo dopo i fuochi d’artificio

Tanti i focolai che hanno distrutto alberi e macchia mediterranea

0

Alcuni grossi incendi si sono sviluppati ieri sera sul Monte Caputo dopo lo spettacolo pirotecnico sparato da via Regione Siciliana. Sul posto sono dovuti intervenire alcuni mezzi antincendio per arginare le fiamme. Ad essere distrutti dalla fiamme macchia mediterranea ma anche qualche albero.

Per alcune famiglie sono stati momenti di paura dopo che si sono sviluppati numerosi incendi sulla montagna che sovrasta Monreale a causa dei fuochi d’artificio che hanno dato spettacolo quando erano circa le 23.30. Lo spettacolo era inserito nel programma della prima serata di festeggiamenti in onore del SS Crocifisso.

Sono stati numerosi i focolai, alcuni anche di grandi dimensioni, che hanno reso necessario l’intervento delle squadre antincendio. Alcuni si sono sviluppati in terreni privati e molta è stata la preoccupazione. Il rogo più grande si è sviluppato nei terreni che sovrastano la chiesa della Madonna delle Croci e la ex cava.

Sui social non sono mancate le polemiche. “Spero che i fuochi pirotecnici rimangano un momento di gioia – si legge in qualche commento – e non un momento di paura per le centinaia di famiglie che vivono a San Martino delle Scale. Mi auguro che chi di dovere predisponga un servizio di controllo, con la presenza dei vigili del fuoco, per giorno 3 Maggio”.

Rispondi