Fogna a cielo aperto in via Pietro Novelli, zanzare e blatte invadono case e negozi

Sono forti le proteste dei residenti delle abitazioni vicine e delle attività commerciali,

0

Una vera e propria fogna a cielo aperto è presente da qualche giorno in via Pietro Novelli, a Monreale.
A causare la fuoriuscita di liquami è un tubo rotto che proviene da una palazzina di via Pietro Novelli all’altezza di Porta Verghe.

Sono forti le proteste dei residenti delle abitazioni vicine e delle attività commerciali, che devono sopportare il forte odore, proveniente dalla fogna a cielo aperto, già da parecchi giorni. È uno dei residenti che manda alla redazione le foto del tubo e che chiede all’amministrazione comunale di attivarsi affinché il problema possa essere risolto prima possibile.

“Con il caldo, dalla fogna provengono odori nauseabondi – dice il segnalatore a MonrealeLive -. Chiediamo al sindaco, e a chi di dovere, di fare prima possibile visto che le nostre case vengono invase scarafaggi e topi che, a causa della presenza della fogna, arrivano numerosi”.

Rispondi