Il weekend di AlturEstival, natura, arti e culture tra i monti di Palermo, la manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale Formedonda e dal Club Alpino Siciliano, prosegue sabato 15 ottobre e domenica 16 con due appuntamenti tra l’Abbazia di San Martino delle Scale e il Castellaccio di Monreale. Il primo appuntamento sarà sabato 15 ottobre, con il concerto del quartetto Areasud, alle 18.30, alla Sala del Trono dell’Abbazia di San Martino delle Scale. Il concerto sarà preceduto alle 17 da una visita guidata dell’Abbazia.

Il 16 ottobre, invece, alle 12, il compositore e sound designer monrealese Ignazio Parisi eseguirà alcuni brani di musica acusmatica. A seguire verranno fatti ascoltare alcuni “racconti brevi” di Ferruccio Cainero, attore e regista residente in Svizzera (ascolto, quest’ultimo, che si sarebbe dovuto tenere il 18 settembre al Castellaccio, ma che è stato rimandato a causa del vento).

Il quartetto Areasud è fondato da da Franco Barbanera (friscalettu, zampogna a chiave, gaita galiziana), Marco Carnemolla (basso, voce), Maurizio Cuzzocrea (chitarra battente, marranzano, tamburello, voce) e Mario Gulisano (tamburelli, cajon, marranzano, voce). Esegue musiche tradizionali principalmente legate alle culture siciliane e calabresi, senza dimenticare che questi territori sono da secoli al centro del Mediterraneo. I quattro musicisti provengono in parte dai ben noti gruppi di world music come Nakaira e Oi Dipnoi, con i quali hanno partecipato a numerose tournée nei principali circuiti internazionali, con l’unione del folk-singer calabrese Maurizio Cuzzocrea, che ha costruito la sua fama negli anni partecipando ai più importanti folk festival in Italia e all’estero. A un ricco repertorio di tarantelle, in cui zampogna e friscalettu sono protagonisti assoluti, si affiancano canti rituali, favole e serenate che raccontano, con il suono e la lingua nativa, un pezzo di storia dei musicisti stessi, della gente comune e di chi c’è stato ancor prima di loro.

INFO E BIGLIETTI: Le visite guidate al Castellaccio di Monreale hanno un contributo di 5 euro. Per i concerti invece il contributo è a oblazione libera. Prenotazioni a: [email protected]

Seguici su Facebook
Articolo precedenteIl segretario comunale di Monreale Francesco Fragale passa alla Città metropolitana
Articolo successivoPrestigioso incarico per Francesco Fragale, nominato da Lagalla Segretario della Città metropolitana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui