contatore free

Monreale, ok all’acquisto di un ecocompattatore per differenziare le bottiglie in PET

0

Monreale – La Giunta comunale di Monreale ha approvato una delibera per richiedere contributi al Ministero della Transizione Ecologica finalizzati all’acquisto di un ecocompattatore, un macchinario per la raccolta differenziata di bottiglie in PET. L’iniziativa rientra nell’ambito di un bando ministeriale volto a finanziare progetti per il miglioramento e la meccanizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti urbani.

A darne notizia è l’assessore all’Igiene Urbana Antonella Giuliano, che spiega: “Promuovere la differenziazione dei rifiuti e il riciclo dei materiali può contribuire a incentivare una cultura green. Pertanto abbiamo deciso di potenziare la raccolta differenziata per perseguire la sostenibilità, non solo come missione ma come obiettivo concreto”.

L’ecocompattatore consente ai cittadini di conferire bottiglie in PET ricevendo in cambio incentivi economici o scontistica presso esercizi commerciali convenzionati. Un sistema utile per diminuire i rifiuti non riciclabili e aumentare le quote di materiale recuperato.

“Siamo certi che questa iniziativa contribuirà ad attivare circoli economici virtuosi basati sulle buone pratiche del riuso e quindi di rispetto per l’ambiente”, aggiunge l’assessore Giuliano. Ora gli uffici comunali procederanno a presentare richiesta di contributo al Ministero, nell’ambito del decreto che mette a disposizione fondi per l’ammodernamento dei centri di raccolta rifiuti comunali e l’acquisto di attrezzature come appunto ecocompattatori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.