contatore free

Riceve cartella esattoriale da 45 mila euro, annullata dopo battaglia legale

Soddisfazione è stata espressa dall'avv. La Corte per questa vittoria, frutto della fiducia riposta nel suo operato dall'assistito

0

Un uomo, il sig. N.S., ha ottenuto l’annullamento di una cartella esattoriale del valore di oltre 45 mila euro emessa nei suoi confronti dall’Agenzia delle Entrate-Riscossione di Trapani. A darne notizia è l’avvocato Anna La Corte, dello studio legale Di Miceli-La Corte-Malizia nonché referente dell’Associazione Konsumer per Monreale, che ha seguito il caso e difeso con successo il Sig. N.S.

La vicenda ha inizio il 26 maggio 2023 quando l’uomo riceve un’intimazione di pagamento per presunti contributi non versati per un ammontare complessivo di 45 mila euro, oltre interessi e sanzioni. Assistito dall’avv. La Corte, il Sig. N.S. ricorre al Tribunale di Trapani, sezione Lavoro, per ottenere l’annullamento della cartella esattoriale. Nel corso del giudizio l’avvocato evidenzia la tardiva costituzione in giudizio dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione, nonché l’assenza di prove riguardo alla regolare notifica al sig. N.S. della cartella impugnata e al possesso di precedenti atti interruttivi della prescrizione. Tesi difensive che il Giudice del Lavoro accoglie completamente con la sentenza n.116/2024, annullando totalmente la pretesa di pagamento e condannando l’Agenzia al pagamento delle spese legali.

Soddisfazione è stata espressa dall’avv. La Corte per questa vittoria, frutto della fiducia riposta nel suo operato dall’assistito e che segna un precedente importante per future azioni difensive. “Questa importante vittoria – ha dichiarato l’Avv. Anna La Corte – è il risultato della fiducia che hanno riposto in me i miei assistiti (come avvocato e come referente dell Konsumer) e – allo stesso tempo – un segnale importante che apre a nuovi scenari di difesa e possibilità. Grande soddisfazione e gratificazione, sia sotto il profilo umano che professionale”,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.