contatore free
Messaggio elettorale a pagamento
Messaggio elettorale a pagamento
Messaggio elettorale a pagamento

Palermo incontra Buenos Aires: un tango nuevo al Cineteatro Imperia di Monreale

Un concerto straordinario dedicato al tango nuevo e al suo ideatore, Astor Piazzolla, al Cineteatro Imperia di Monreale. Il duo Petta-Quadrante celebra il 50° anniversario di "Libertango"

0

MONREALE – Domenica sera, alle ore 21:00, il nuovo Cineteatro Imperia di Monreale ospiterà un concerto straordinario dedicato al tango nuevo e al suo ideatore, l’italo argentino Astor Piazzolla. Il progetto musicale “Palermo, Buenos Aires”, interpretato dal duo composto da Pierpaolo Petta alla fisarmonica e Manuela Quadrante al pianoforte, celebra il 50° anniversario dell’uscita dell’album “Libertango” (1974), punto di svolta nella carriera di Piazzolla.

Il concerto proporrà alcune delle più iconiche composizioni del “Gran Astor”, tra cui brani tratti sia da “Libertango”, come l’omonimo brano e “Meditango”, sia dalla colonna sonora scritta per il film “Enrico IV” (1984) di Marco Bellocchio, come “Oblivion”. Piazzolla, soprannominato “L’assassino del tango” dai critici e detrattori, ha rivoluzionato questo genere musicale, fondendo il tango con influenze jazz e utilizzando organici strumentali innovativi, catturando l’attenzione di un pubblico internazionale.

Il duo fisarmonica-pianoforte offre possibilità timbriche ed espressive peculiari, sfruttando sia l’elemento ritmico e percussivo che quello melodico di entrambi gli strumenti. Il viaggio immaginifico del tango nuevo parte da Buenos Aires per approdare in Francia, con “Tango pour Claude” di Richard Galliano, compositore italo-francese profondamente influenzato dallo stile di Piazzolla.

Passando per Palermo, la città dei musicisti, il concerto includerà anche tre brani originali del compositore di origini arbereshe Pierpaolo Petta: “Mos prit”, “Milongon” e “Palermo”, insieme a una rivisitazione per fisarmonica sola dell'”Inverno” di Vivaldi, tratto da “Le stagioni”. Curiosamente, Palermo è anche il nome di un barrio di Buenos Aires, ricco di fermento culturale e artistico, il cui nome rivela un legame insospettabile con la città siciliana: il culto dell’antico patrono San Benedetto il Moro.

L’evento “Palermo, Buenos Aires” al Cineteatro Imperia di Monreale si preannuncia come un’esperienza musicale unica, un omaggio appassionato al tango nuevo e al genio di Astor Piazzolla, capace di unire idealmente due città lontane ma legate da un filo invisibile di tradizione e innovazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.